Surebet: guadagnare con le Surebet guida completa 2021 [GRATIS]

Surebet guida completa

Vuoi sapere cosa sono le SureBet? Ho scritto una guida avanzata che ti mostra come trovare, calcolare e giocare le Surebet.

Ogni scommettitore è sempre alla ricerca di qualche stimolo in più, nonché di qualche metodo particolare che possa fargli trarre un guadagno. Questo perché, si tratta di un settore, quello dei pronostici e delle scommesse, che è sempre in divenire, in evoluzione, e le tecniche nuove sono spesso scoperte per caso. Ci sono, però, delle tecniche di guadagno che vengono utilizzate dagli scommettitori da diverso tempo. 

Una di queste è sicuramente la Surebet. Di cosa si tratta? Per prima cosa, il termine deriva dall’inglese e significa, nella nostra lingua, “scommessa sicura”. Questo fa capire che si tratta sicuramente di qualcosa di molto interessante. Si tratta di scommesse dove la probabilità di vincita è il 100%, ovvero non c’è possibilità di sconfitta, quindi è un guadagno certo. Rischio zero, vincita sicura, quindi si può guadagnare con le Surebet? Assolutamente sì. 

Quello che però va chiarito è che sono scommesse che si possono effettuare non così spesso: sono eventi abbastanza rari e che devono rispettare alcuni requisiti fondamentali per essere giocabili. In linea di massima, si tratta di trovare delle quote che, per uno stesso evento, quindi una stessa partita, abbiano quote nettamente differenti tra diversi bookmakers: una volta individuata, allora possiamo scommettere su ogni esito dell’evento, in maniera tale da avere un guadagno certo, matematico, ed essere quindi coperti su ogni possibile fronte. 

Più avanti nel nostro articolo entreremo nello specifico.

Differenza tra Surebet e Valuebet

Le Surebet fanno parte di alcune tecniche, come abbiamo anticipato pocanzi, utilizzate da scommettitori esperti, i quali sanno leggere i numeri e hanno dimestichezza con i vari bookmakers. Difficilmente un principiante conosce tali metodi. Un’altra tecnica che è assolutamente interessante e, se sfruttata al meglio, consente anch’essa guadagni sicuramente rilevanti, è quella delle Valuebet.

 Anche qui ci troviamo dinanzi ad un termine inglese, che sta per “scommessa di valore”. Difatti, a differenza della Surebet, in questo caso parliamo di qualcosa di molto più astratto, teorico potremmo dire, che ha comunque un fondamento matematico. E’ un metodo applicabile quando la quota a cui piazziamo la scommessa è più alta della quota equa per quel risultato stesso: in questa maniera, la probabilità, che difatti è ben evidente dalla quota, è superiore a quella che ha realmente quel risultato di verificarsi. La possibilità reale che un determinato esito, di un determinato evento, si verifichi è maggiore rispetto alla quota che il bookmaker mette a disposizione. 

Difatti, spesso ci dimentichiamo che la quota di un determinato mercato di un evento non è altro che la probabilità che si realizzi, ed è ovviamente attribuita dal bookmaker. Va specificato che, spesso e volentieri, questo valore di probabilità che un determinato evento si realizzi non coincide con il valore delle squadre che scendono in campo: bisognerebbe conoscere le probabilità reali e confrontarle con quelle che il bookmaker ha scelto e quindi si otterrebbe una Valuebet.

Va da sé che, come abbiamo anticipato ad inizio paragrafo, si tratta di qualcosa di assolutamente teorico e non provato scientificamente, questo perché nessuno è in grado di stabilire le reali possibilità che ha un determinato evento di verificarsi e quindi confrontarle con quelle scelte dal bookmaker. Quello che possiamo fare, però, è affidarci alle nostre conoscenze e al nostro istinto.

Come potete facilmente vedere, si tratta di qualcosa di completamente diverso dalle Surebet. In quest’ultimo caso, si parla essenzialmente di numeri e quindi c’è un discorso sicuramente matematico e scientifico. Fermo restando che non è assolutamente facile trovare scommesse di questo tipo, visto che i bookmakers, ovviamente, riescono a confrontarsi tra loro autonomamente, o meglio, come noi abbiamo la possibilità di controllare le quote tra i vari mercati offerti, ce l’hanno anche gli stessi book. Questo per far capire che comunque sia non si tratta di un’impresa così facile trovare Surebet disponibili.

Come si trovano le Surebet

Ma come si trovano le Surebet? E’ questo uno dei dilemmi fondamentali di tanti scommettitori e una delle domande che si pongono in tanti. Non è ovviamente facile trovare match o comunque mercati che consentano di effettuare questo tipo di scommesse. 

La prima cosa da fare è, per ovvie ragioni, aprire più conti di scommesse: non si può effettuare una giocata di questo tipo se si ha aperto soltanto un conto. Questo perché il fulcro di una Surebet è proprio il confrontare diverse quote, su diversi book, e qual punto piazzare le scommesse che fanno scaturire un guadagno sicuro, matematico. 

Si sfruttano le differenze decimali delle varie quote offerte da diversi book, quindi bisogna avere il conto aperto per diversi book. Anche qui, non è assolutamente facile, comunque, trovare il match su cui si può piazzare una scommessa di questo tipo: esistono online alcuni servizi che riescono a trovare in automatico un determinato evento che rispecchia i requisiti. Ovviamente si può procedere anche in maniera autonoma, direttamente spulciando i vari mercati presenti sui vari siti in cui siamo iscritti. 

Da considerare, però, che di solito, questa discrepanza di quote è presente soltanto per poco tempo, alle volte pochi minuti.

Come guadagnare con le Surebet

Bene, abbiamo fatto una rapida introduzione al concetto stesso di Surebet e abbiamo visto come possiamo fare per trovarne qualcuna. Ma precisamente, di cosa stiamo parlando? Le Surebet in Italia sono legali? Cercheremo di chiarire ulteriormente le idee circa questa particolare tecnica di gioco.

In gergo tecnico, le Surebet possono anche essere chiamate “arbitraggi”. Come abbiamo anticipato, si tratta di scommesse sicure, che consentono un guadagno matematico e che vengono effettuate, di solito, su almeno due siti di scommesse differenti; i quali valutano in maniera molto differente (quindi con quote diverse) un determinato evento. Proprio la differenza di quote permette di garantire a noi un guadagno matematico. Vediamo un esempio pratico. Analizzando il match ipotetico Juventus-Inter, possiamo pensare di scommettere sui tre esiti che sono disponibili, ovvero: 1, X e 2. Se le quote di questi tre esiti sono di un certo tipo, allora potremmo trarre un guadagno matematico puntando su tutti e tre gli esiti possibili: ovviamente non sullo stesso book, ma su book differenti. 

Per esempio, possiamo giocare l’esito 1 su un book, l’esito X su un altro book e l’esito 2 su un altro book ancora. Il guadagno, però, è previsto soltanto se le quote dei singoli eventi siano alte: la vincita di un singolo evento deve essere maggiore della somma delle perdite degli altri due eventi, altrimenti non ci sarebbe guadagno.

Va detto che, specialmente negli ultimi anni, i vari bookmakers si sono allineati tra loro, proprio per evitare questo tipo di giocate, e quindi hanno cercato di mantenere una differenza di quote dei vari eventi davvero minima. Ma non bisogna dimenticare, e questo un grande scommettitore lo sa, che il guadagno migliore non è quello di grande entità, che arriva magari una volta l’anno, ma quello costante nel tempo. Quindi la ricerca di un guadagno costante non deve mai essere sopraffatta da quella di una grande vincita, quasi impossibile. Meglio piccole cifre “sicure” costanti, che niente!

Per le ragioni sopraelencate, è ancora più difficile, ad oggi, trovare giocate di questo tipo e molte più persone si affidano a dei calcolatori di Surebet o dei servizi che permettono proprio di scovare questo tipo di scommesse. 

Ma le Surebet sono legali in Italia? Assolutamente sì. Non c’è nulla di illegale nello scommettere su esiti differenti in vari bookmakers. 

Calcolatore di Surebet

Come abbiamo detto, potrebbe risultare complicato o scomodo per qualcuno, anche scommettitore esperto, calcolare delle quote di un determinato evento per stabilire se ci sia la possibilità di scovare una Surebet. Quello che possiamo fare è consigliarvi di utilizzare questo calcolatore, il quale consente proprio di stabilire in maniera molto rapida e diretta se determinate quote di determinati eventi possano far scaturire la possibilità di vincita in questo modo.  Si tratta di un vero e proprio software per l’analisi delle Surebet, fondamentale per chi vuole guadagnare con questo modo di scommettere. 


Ovviamente, va da sé, che i bookmakers siano in grado e nella posizione di poter cambiare le quote a proprio piacimento, praticamente, ed in qualsiasi istante: proprio in tal senso acquista ancora più importanza un calcolatore come questo, perché il tempismo è fondamentale in questo tipo di scommessa.

Formula per il calcolo delle Surebet

Ma esiste una vera e propria formula matematica che consente di capire appieno come funzioni una Surebet? Possiamo dire di sì. Nella fattispecie, si parla di Surebet quando verrà rispettata una condizione precisa, ovvero: 1/quota + 1/quota 2 + 1/quota n < 1. Prendiamo il caso di un match di tennis, visto che sono soltanto due eventi possibili, ovvero 1 e 2. Se ci troviamo dinanzi a queste due quote: Federer (2,10) e Djokovic (2,10), allora ci troviamo davanti ad una Surebet, poiché 1/2.10 + 1/2,10 è uguale a 0.952 e quindi potremmo trarre un guadagno matematico scommettendo su entrambi gli esiti. 

È ovvio che questo tipo di giocata può essere effettuata su qualsiasi esito di qualsiasi evento, di qualsiasi sport: che si parli di calcio, tennis, e quant’altro. In molti l’applicano, per esempio, sugli Over e Under nel calcio. 

La possibilità di giocare delle Surebet è legata al fatto che i bookmakers alcune volte non si allineano tra di loro: il tutto sta nel cercare di individuare queste quote e giocarle, il tutto nella maniera più veloce possibile.