Cos’è e come funziona il Matched Betting

In questo articolo andremo a vedere cos’è il Matched Betting e come funziona.

Buona lettura 🙂

Cos’è il Matched Betting?

Il Matched Betting riguarda la possibilità di crearsi un guadagno matematico, con delle operazioni di puntate, sfruttando vari tipi di bonus che le piattaforme di scommesse online mettono a disposizione per i suoi iscritti.

Ad oggi i maggiori è più importanti bonus sono

  • BONUS DI BENVENUTO: quelli che si prendono una sola volta alla prima iscrizione;
  • BONUS RICORRENTI: sono quei bonus che le piattaforme mettono a disposizione quasi giornalmente per mantenere nella propria piattaforma i propri iscritti;
  • BONUS PERSONALIZZATI: sono quei bonus che arrivano ogni tanto ad ognuno tramite email e non sono comuni a tutti ecco perché personalizzati.

È giusto sottolineare che il Matched Betting è una strategia del tutto LEGALE.

Come funziona il Matched Betting?

Il Matched Betting nella maniera più comune funziona:

  • Puntare nel Bookmaker che eroga il Bonus
  • Controgiocare in un’altra piattaforma, generalmente un sito di Betting Exchange

-> Se non sai cos’è il Betting Exchange, clicca qui <-

Ovviamente la mia è una sintesi del metodo matematico per accaparrarsi i Bonus Sportivi, non riesco a spiegare tutte le mie tecniche e strategie in un solo post.

Ti posso solo dire che:

in realtà esiste una versione innovativa e molto più remunerativa di prendere i bonus, proprio per spiegarne le caratteristiche ho creato una pagina www.inpensionepersempre.it

Il Matched Betting in Italia

Il Matched Betting nasce in Inghilterra, la madre delle scommesse sportive poi le piattaforme italiane AAMS prendendo spunto dai modelli del Regno Unito, lo hanno esportato nella nostra nazione, riscontrando con tale promozioni, un incremento notevole dei propri iscritti ed un volume di gioco notevolmente aumentato.

Quindi i Bonus sono un vantaggio per il Bookmaker, poiché “cattura” sempre più l’attenzione dei giocatori e per noi che possiamo sfruttare queste promozioni a nostro vantaggio.

Quanto si guadagna con il Matched Betting?

Con il Matched Betting è possibile guadagnare in modo costante svariate centinaia di Euro, molto spesso pari ad uno stipendio dignitoso.

Il guadagno deriva da come si gestiscono i Bonus, quali tecniche si adottano per monetizzare i bonus  e dall’esperienza che un utente ha nelle scommesse sportive.

Aumentare i guadagni con il Matched Betting è possibile grazie soprattutto a dei vantaggi che ci possiamo prendere.

Questi vantaggi li spiego nel mio fantastico corso: In Pensione Per Sempre.

Come iniziare a fare Matched Betting?

Il mio consiglio è quello prima di tutto di non avventurarsi con le semplici informazioni che si trovano online poiché tali schemi sono superati.

Affidarsi ad un ottimo corso, quindi a coach professionisti del settore è molto importante. Iniziare con il passo giusto è a dir poco fondamentale, in quanto, se non si hanno le giuste competenze, si rischia di bruciare molti bonus.

Rimando alla pagina www.inpensionepersempre.it per scoprire tutto quello che riguarda questa fantastica disciplina.

Quanto investire nel Matched Betting?

L’investimento consigliato per iniziare il Matched Betting a mio avviso parte da un minimo di 300 euro ad un massimo di 2mila euro.

È ovvio che più si investe, più velocemente si guadagna.

È perciò possibile iniziare anche con 300 euro, comprendendo però che il processo di guadagno non sarà subito di migliaia di euro.